Cicap Stop Blocchiamo la Disinformazione Assassina di Stato

Cicap Stop Blocchiamo la Disinformazione Assassina di Stato
Pagina Facebook,pigia sull'immagine e iscriviti per ricevere ulteriori informazioni e notizie.

martedì 6 ottobre 2015

Sempre meno vaccinati, i numeri nelle mappe,si,i numeri falsi dello stato assassino unito alla disinformazione mercenaria assassina statale del cicap

In questi giorni con l'arrivo dell'inverno lo stato tramite i mezzi di informazioni foraggiati dalle case farmaceutiche e dalle persone inconsapevoli di essere ingannati da questi mezzi che hanno solo degli interessi anche statali stanno propagandando l'uso dei vaccini prendendo delle false notizie confutabili facilmente. Con la disinformazione tutti i troll a delinquere stanno iniziando a falsificare e sponsorizzare con assurde motivazioni i vaccini velenosi e nocivi per la salute umana. Vi posto invece qualche video veritiero e senza sporchi interessi .

Calo record dei vaccini per bambini,finalmente la gente comincia a svegliarsi !!!

Le campagne contro le vaccinazioni nei bambini stanno dando i loro frutti. Mercurio, formaldeide ed altre sostanze pericolose, tra cui particelle metalliche, sono state le principali cause del crescente autismo infantile, oggi 1 caso su 38 mentre nel 1980
era 1 su 1.000.000 (un milione) La percentuale dei piccoli vaccinati in Italia è scesa per la prima volta sotto la soglia del 95%, il valore minimo indicato nel Piano di prevenzione e l’OMS (meglio conosciuta come l’organizzazione “mafiosa” della sanità) bacchetta nuovamente il nostro paese, considerandolo in questo campo “peggiore dei paesi dell’Est”. Ed arriva proprio dai paesi dell’ Est l’allarme lanciato contro il vaccino del papilloma virus, questo vaccino infatti sta causando una strage tra le bambine che lo ricevono causandone in alcuni casi una invalidità permanente. Purtroppo non vaccinare è una conseguenza di queste sostanze e sulla scarsa efficacia a lungo termine dei vaccini, insomma è paradossalmente meno rischioso farsi la malattia piuttosto che farsela iniettare nel corpo. Lo strumento della paura messo in atto per convincere le madri a vaccinare sta fallendo. La poliomielite è la malattia più temuta contro ogni logica dato che c’è stato l’ultimo un caso di polio nei primi anni 80, la persona in questione ha contratto la malattia, proprio dello stesso ceppo per cui era stato vaccinato, infatti si tratta di una poliomielite causata dal vaccino stesso. E’ la notizia riportata dal quotidiano Il Messaggero: “Oltre alle vaccinazioni obbligatorie scendono anche quelle raccomandate, come morbillo e rosolia”. Il ministero della Salute indica che dal 2013 al 2014 questo tipo di profilassi è calato del 4% e le regioni che meno vaccinano sono le Marche, l’Abruzzo e la Valle d’Aosta. Danno da vaccino su ragazze adulte vaccinate con il siero HPV.Moltissime testimonianze anche di genitori con figli danneggiati da vaccino che condannano tutta la famiglia ad una agonia a vita.
Fate attenzione ai vostri bambini, portarli a fare il vaccino è come giocare alla roulette russa.

http://www.attiviamoci.it/calo-record-dei-vaccini-per-bambini-genitori-sempre-piu-preoccupati-per-lautismo-da-vaccino/

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.